Contattaci
Contatto
Confronto tra prodotti
Confronta prodotti adesso

Confronto prodotti
HOBART

HOBART AIUTA

Lanciare segnali di responsabilità sociale è un caposaldo della filosofia di HOBART.

Ci occupiamo, ad esempio, di progetti e istituzioni sociali e culturali locali, quali scuole per l'infanzia, associazioni e organizzazioni sociali.

Siamo inoltre impegnati nel progetto WorldVision e da molti anni adottiamo a distanza due bambini in Tanzania.

Da più di 12 anni assistiamo Johanes e Dorice con donazioni materiali e finanziarie, per garantire loro un'infanzia serena e sicurezza per il futuro.

Dorice (21 anni) sta studiando per diventare insegnante nella scuola dell'infanzia.

Con il nostro aiuto, Johanes (16 anni) sta frequentando la scuola secondaria, dove impara a parlare e scrivere in inglese.

Dopo molti anni di assistenza costante, WorldVision è riuscita a fornire nuove prospettive alle persone coinvolte nel progetto Lweru. Non ci siamo fermati al soddisfacimento dei bisogni materiali e alla fornitura di dispositivi medici, farmaci, arredi scolastici o attrezzi per l'agricoltura. Abbiamo coinvolto attivamente le persone in tutte le nostre attività e abbiamo trasmesso loro il know-how fondamentale. In questo modo abbiamo permesso ai bambini e alle loro famiglie di vivere autonomamente, senza l'aiuto di altri. Ora le loro condizioni sono migliorate e guardano al futuro con ottimismo.

L'ORGANIZZAZIONE NO-PROFIT WORLDVISION

WorldVision è un'organizzazione no-profit internazionale incentrata sulla cooperazione sostenibile per lo sviluppo, i soccorsi umanitari e la promozione di una politica di sviluppo. L'opera di WorldVision si concentra sull'assistenza ai bambini, alle loro famiglie e al loro ambiente nella lotta contro la povertà e l'ingiustizia. I primi a beneficiare degli aiuti di WorldVision sono proprio i bambini, perché loro sono il futuro della società in cui vivono. Gli aiuti riguardano ad esempio i settori dell'assistenza medica, del controllo dell'aids, dell'istruzione e della promozione della formazione professionale. Sono coinvolti costantemente tutti i gruppi della popolazione, in modo che giorno dopo giorno sia possibile aiutare le persone ad aiutarsi.

WorldVision sta affrontando nuove sfide ed è impegnata nel progetto Rukoma per fornire aiuto a bambini in difficoltà.

Rukoma si trova nel Nord-Ovest della Tanzania. La maggior parte delle famiglie di questa regione sono famiglie di contadini. Ma i loro metodi di coltivazione non sono efficaci, quindi il loro introito non è sufficiente per nutrire adeguatamente i loro figli.

Il 40% dei bambini sotto i cinque anni soffre di malnutrizione cronica. Molti bambini piccoli non sono stati vaccinati e sono spesso malati.

Una grande percentuale di bambini non va a scuola. La qualità dell'istruzione scolastica è scarsa a causa del numero troppo alto di bambini per classe e della carenza del materiale di insegnamento.

Per questo motivo, accoglieremo sotto l'egida di WorldVision altri due bambini e le loro famiglie, questa volta nell'ambito del progetto Rukoma.

Desideriamo migliorare le loro condizioni di vita in termini di efficienza della produttività agricola, reddito, salute, nutrizione, educazione e alimentazione idrica.

I bambini si chiamano Gibson Bruno Justinian (5 anni) e Anitha Eliasi Rafael (7 anni).

Informazioni sui cookie

Per visualizzare i contenuti del nostro sito web al meglio, ricorriamo ai cookie. Ulteriori informazioni sui cookie e sulla non accettazione del loro utilizzo sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

top